Le nostre Missioni

Roma, Italia
Casa Generalizia

La “Piccola Missione per i Sordomuti” (PMS), nel passato veniva identificata con l’Istituto Gualandi per i Sordomuti, ma ora è conosciuta come congregazione religiosa dei Sacerdoti del Gualandi o “i gualandiani”. La PMS fu approvata la prima volta dall'Arcivescovo di Bologna il 15 agosto 1872.  Il 1° luglio 1913 ebbe il Decreto di lode dalla Santa Sede e la Congregazione dei Religiosi l’approvò definitivamente il 7 ottobre 1963.

A Bologna, dov’è la casa madre della congregazione, i piccoli missionari dei sordi per due secoli hanno diretto e servito l’Istituto Gualandi per Sordomuti, con le sue sedi di Firenze, Giulianova e Roma. La PMS ha diretto per anni anche istituti per i sordi a Torino, Venezia, Molfetta, Novara.

Oggi la PMS è una congregazione religiosa clericale di diritto pontificio con religiosi sacerdoti e fratelli laici. Ad essi aderiscono come aggregati gli “oblati” sordi, i quali non hanno i voti religiosi ma una semplice promessa di fedeltà. Ha la casa generalizia, la sede legale e lo studentato internazionale a Roma, in via Vincenzo Monti, 3.

La PMS ha una comunità a Firenze, in via di Ripoli 96, e punti di riferimento a Bologna con alcuni locali in via Nosadella 55, a Catania, Molfetta (Bari) e Badia di Montepiano (Prato).